google-site-verification: googleff74cfe325eac358.html

BiomedCorallo della Dott.ssa Viviana Corallo

biomedcorallo@gmail.com

Vai ai contenuti

Nutrizione in allattamento

Visita Nutrizionale



Il latte materno è l'alimento più completo per il neonato, in quanto oltre a fornire tutti i nutrienti fondamentali per la crescita ottimale del bambino, permette di trasmette anche gli anticorpi materni, capaci di creare uno scudo protettivo nei confronti di batteri e virus dell'ambiente esterno.
E' scientificamente riconosciuto che dall' allattamento al seno traggono benefici la madre e il neonato: "allattare" riduce sia il rischio di tumori alle ovaie e al seno sia il rischio di contrarre osteoporosi nel periodo post menopausa, "essere allattati" è un fattore preventivo nei confronti di molte patologie cui potrebbe andare in contro il bambino.
Il latte materno è sempre nutrizionalmente superiore a quello artificiale, persino l'ittero da latte materno non è una controindicazione, in quanto basta smettere per breve tempo per annullarlo.
Se il bambino è intollerante al latte della mamma è bene sostituire per 7-8 giorni il latte materno con quello artificiale, durante questo periodo la mamma deve essere sottoposta a tiraggio perché non cessi la produzione di latte, al nono giorno si ricomincia a dare il latte materno.
ALIMENTAZIONE IN ALLATTAMENTO
Per quanto riguarda l'
alimentazione della neo mamma, più consistente diviene il fabbisogno di alcuni nutrienti in particolare calcio, fosforo, iodio e vitamine del gruppo A, B, C, E e soprattutto D . Il corretto soddisfacimento di queste necessità alimentari non è difficile, purché si adotti un'alimentazione molto varia ed equilibrata, cercando di scegliere fra tutti i gruppi alimentari: cereali e derivati, frutta e ortaggi, latte e derivati, carni, prodotti della pesca, uova e legumi. In questo modo, diminuiamo la possibilità di carenze alimentari dovute a mancanza di assunzione di sostanze nutritive specifiche.

Dato che la produzione di latte richiede un
consumo maggiore di calorie il mio ruolo è quello di elaborare un piano alimentare personalizzato per la neo mamma che le assicuri l' assunzione delle 500 kcal in più al giorno necessarie per la formazione del latte. Il piano alimentare eviterà inoltre alla neo mamma di "abbuffarsi più del dovuto" correndo il rischio di incrementare ulteriormente i chili rimasti dopo il parto e non riuscire più a recuperare l' amata silhouette!


La Menopausa

Corsi di Educazione Nutrizionale


DIETA


Visita nutrizionale a domicilio


DIABETE ED ALIMENTAZIONE


Percorso Benessere


IPERTENSIONE ED ALIMENTAZIONE


Cosè lo stile di vita


DISTURBI DIGESTIVI


DISLIPIDEMIE ED ALIMENTAZIONE


Test


ALLERGIE ED INTOLLERANZE ALIMENTARI


Home Page | Chi sono | Contatti | Dove ricevo | Dieta Mediterranea | Stagionalità nel Piatto | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu